Terapia Manuale

Cos'è la Terapia Manuale e i suoi benefici

Che cos'è la Terapia Manuale ?

La terapia manuale è una specializzazione della fisioterapia per il trattamento delle patologie neuro-muscolo-scheletriche.
Le tecniche manuali consistono in interventi passivi sul paziente, dove il terapista utilizza le sue mani per gestire movimenti precisi volti a modulare il dolore, ampliare i movimenti articolari e ridurre l'edema del tessuto contrattile.
Per applicare questa terapia è necessaria un'attenta e accurata valutazione del paziente.
A sostegno e in combinazione con la terapia sono necessari esercizi terapeutici, per avere una massima efficacia.

Le patologie curate

Cervicalgie, dorsalgie e lombalgie

Tendiniti della spalla e di altri distretti

Cervicobrachialgie e Lombosciatalgie

Epicondilite

Dolori articolari e muscolari di natura traumatica

Esiti di lesioni muscolari e articolari derivanti da attività sportive

Cefalee miotensive

Controindicazioni
La Terapia Manuale è controindicata in tutti quei processi infettivi, tumorali, traumatici e neurologici acuti, che possono colpire l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, nel corso della vita. A tal proposito è fondamentale che un buon Terapista Manuale conosca le red flag in Fisioterapia e i sintomi che richiedono approfondimenti medici, prima di intraprendere qualsivoglia trattamento.